Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Mary Patti: “Dopo Non è la Rai sono diventata una psicoterapeuta”

Era una delle ragazze più famose di “Non è la Rai”, il programma cult tornato in replica su Mediaset Extra. Ai tempi Mary Patti aveva 20 anni, cantava e ballava con Ambra. “Mi affidarono un gioco in cui si doveva indovinare il nome di mia mamma – racconta a DiPiù – che ebbe un grande successo, ma il mio chiodo fisso era laurearmi in psicologia, mi offrirono di fare la velina e rifiutai”.

C_2_fotogallery_3004231_0_image

Oggi ha 44 anni, è una psicoterapeuta e ha un figlio di 9 anni.
“Mi presentavo agli studi palatino con i libri nella borsa – prosegue – e nelle pause preparavo gli esami. Gianni Boncompagni apprezzava il fatto che pensassi anche all’università. e mi premiava dandomi sempre più spazio. Intanto la mia popolarità cresceva e mi arrivarono molte proposte dalla televisione. Anche quella di fare la velina…”.
Mary racconta che tra le ragazze la competizione era fortissima: “Inutile nasconderlo, c’era chi mi invidiava e mi guardava male”. Quella della Patti non è la storia di sogni infranti: “Volevo laurearmi, oggi sono una mamma, felicemente sposata, non ho rimpianti e mi diverte rivedermi in tv nei vecchi filmati”.

Mary Patti: “Dopo Non è la Rai sono diventata una psicoterapeuta”ultima modifica: 2016-08-16T12:13:58+02:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment