Gli scolli delle star over 40 sono profondissimi

Over 40 e più sexy che mai. Se è vero che la sfontatezza aumenta con l’età, sono tante le star che hanno sensualità da vendere. Passano gli anni, gli eventi si riempiono di nuove, tonicissime ragazze pronte a tutto per il successo ma ci sono una serie di bellissime che non passano mai di moda. Anzi. C’è un particolare che, nelle ultime settimane, lega queste stupende donne sul red carpet: lo scollo esagerato, che svela décolleté ancora da urlo.

C_2_box_30632_upiFoto1F

Prima fa tutti, Sharon Stone. Alla soglia dei sessant’anni, l’attrice è più bella che mai. Audace lo è sempre stata e non sembra intenzionata a smettere.
Lato A in bella vista anche per Jennifer Lopez, bomba latina avvolta nel velluto e nei ricami Elie Saab.
Non ha vergogna a mostrarsi Charlize Theron, sul red carpet con lo scollo profondissimo dell’abito interamente ricoperto di paillettes di Saint Laurent.
Opta invece per una tessuto nero e verde l’eterea Jessica Chastain, delicata e provocante al tempo stesso nella creazione Alexander McQueen. Punta su azzurro e argento Eva Longoria, nel vestito con pantaloni a plissè di Genny con scollo quasi ombelicale.
Infine, è un vanto nazionale Isabella Ferrari, splendida e maliziosa cinquantatreenne nel vestito con scollo a V decisamente rivelatore di N°21. Chi è la tua preferita?

Isabella Ferrari: “Due anni fa mi sono ammalata, sono scesa dai tacchi”

Isabella Ferrari racconta in un’intervista la malattia e gli ultimi due anni della sua vita: “Mi sono ammalata, sono dovuta scendere dai tacchi. Quando stai male, ti fermi, diventi altro”.
L’attrice, 53 anni compiuti, ha dovuto reinventarsi. Al “Corriere della Sera” spiega che preferisce guardare al futuro: “Del passato preferisco sentire solo il profumo… Vivo trafelata come sempre.

ferrari-thumb

E quando mi dicono ‘fermati, sei stata male, devi goderti di più la vita’, penso che io così la vita me la godo lo stesso”.
La Ferrari ricorda gli amori passati: da quello con Gianni Boncompagni, scomparso di recente, a quello mancato con Sean Penn: “Mi corteggiò, ma gli sfuggii. Lo sentivo aggressivo, violento”. “Quando stavo con Gianni avrò avuto 16-17 anni e nonostante la differenza d’età mi rispettava come donna. Dopo ho fatto l’attrice, mai spettacoli in Rai. La mia carriera parla da sola”. Sul tempo che passa dichiara: “Le rughe non mi preoccupano, non mi guardo allo specchio”.

Maria De Filippi, nuovo look: ecco come si è mostrata in tv

Maria De Filippi stupisce tutti con un nuovo look primaverile, che si discosta sempre più dal sobrio stile degli inizi. Per prima cosa Maria nelle ultime puntate di Amici e Uomini e Donne, ha sfoggiato una nuova montatura per i suoi occhiali. Subito tra i fan è scattata la gara a scoprire qual è il modello indossato dalla popolare conduttrice.

c096dd4e879db02f95d9413e646f571a

Anche l’abbigliamento è differente dal solito nell’ultimo periodo. Anni fa Maria De Filippi era infatti solita vestirsi unicamente con dei tailleur, ma ora predilige capi Givenchy, ben più eleganti, come si è potuto vedere durante la fortunata conduzione di Maria nell’ultima edizione di Sanremo, al fianco di Carlo Conti. L’esperienza sanremese sembra aver cambiato Maria, almeno dal punto di vista estetico.

Valeria Golino ritrova il sorriso dopo Scamarcio: tramonto in spiaggia con l’amico

Valeria Golino ritrova il sorriso.
L’attrice, finita la sua relazione decennale con il collega Riccardo Scamarcio, ha passato un periodo difficile che sembra aver superato.

Valeria_Golino

Valeria, 51 anni, infatti è stata sorpresa da “Novella2000” in spiaggia a Sabaudia mentre passeggia e si diverte con un uomo. Positivo anche il momento dal punto di vista professionale con due film, “Emma” e “Il ragazzo invisibile 2”.

Simona Ventura: “A 45 anni ho incontrato l’uomo della mia vita…”

“In fatto di relazioni ci possiamo fare compagnia perché ne abbiamo passate tante”, confessa Simona Ventura a Belen (inviata di “Selfie”, ndr) in una intervista reciproca che le due offrono sul settimanale Chi. “Ma, anche se la vita mi ha tolto qualcosa e la disperazione ha fatto parte di me, ho incontrato a 45 anni l’uomo della mia vita, Gerò, e penso che anche tu sia felice con Andrea”, aggiunge la conduttrice della seconda edizione di “Selfie” in onda a maggio su Canale 5.

download (6)

E la Rodriguez scherza: “Ma noi siamo due camioniste travestite da femmine. Combattiamo, abbiamo una personalità forte, difficile da sopportare per gli uomini che ci stanno accanto, e ci prendiamo la colpa, ma abbiamo anche tanti pregi (…) alla fine il destino ti ripaga sempre. Noi siamo forti, ma siamo anche più fragili di tante altre persone. Vogliamo le coccole ma siamo insicure e facciamo i dittatori per ottenere l’effetto contrario. Solo che non tutti lo capiscono”.
La Ventura parla anche del “divorzio” fra Morgan e “Amici”, il programma di Maria De Filippi dove il cantante era coach della squadra dei bianchi (prima di essere sostituito da Emma). “Conosco bene Morgan, a ‘X Factor’ eravamo io, lui e Mara Maionchi. (…) So la fatica che ha fatto Maria con Morgan, lavoriamo nella stessa squadra, ha messo tutta se stessa e tutta la sua pazienza, ma lui è andato oltre. È il giudice di talent che ha vinto di più al mondo, ma deve capire che i tempi sono cambiati, i ragazzi di oggi non capiscono i mezzi di ieri. E, quando non ti seguono più, vuol dire che è mancato qualcosa”.
Anche Belen ha qualcosa da dire sulla tv e i talent. “Io penso che a volte, purtroppo, la tv non sia riuscita a educare, è un problema culturale. Spesso non sono d’accordo con gli applausi e i fischi senza senso del pubblico, devi metterti nei panni di chi è sul palco e fare due passi con le sue scarpe pesanti per capire che è facile applaudire il vincitore e linciare il nemico, ma non è da coraggiosi, è da ipocriti. Morgan, nello specifico, ha sbagliato nei toni, per me è un genio e lo sarà sempre, ma non sono d’accordo con certi suoi atteggiamenti e la macchina televisiva, purtroppo, porta a decisioni che sono inevitabili quando si supera il limite. Per me è un peccato, è una perdita, ma sono d’accordo con Maria”.
A proposito di provocazione, la Ventura ricorda: ”Deve avere dei limiti, noi in tv ci abbiamo giocato. Ricordo quando a ‘Mai dire gol’, nel 1994, feci uno spogliarello alla Demi Moore (…) quella cosa mi aveva portato una popolarità esagerata perché, fino ad allora, ero una giornalista sportiva (…) nella provocazione deve esserci ironia, leggerezza, perché un momento può essere trash da buttare nel cesso oppure cult, e il confine è sottile”.
E Belen aggiunge: “Fa parte della personalità, è una cosa che hai nel sangue. Io provoco quando vengo provocata: il caso della farfallina a Sanremo è nato perché continuavano a farmi scendere la scalinata cercando “l’incidente” e allora ho detto: ‘Mi provocate? Adesso vi frego io’. Così nasce il cult!”.

Melissa Satta, aperitivo con un’amica e poi a casa con la supercar

Impegnata in tv con “Tiki Taka” a fianco di Pierluigi Pardo e assorbita dal mestiere di mamma, col marito Kevin Boateng impegnato sui campi con la squadra del Las Palmas, Melissa Satta si concede un aperitivo.

2379410_1524_melissa_satta_supercar

L’ex velina è stata sorpresa a Milano mentre si trattiene in un bar assieme ad alcuni amici. Finito il tempo del relax, Melissa si dirige verso la sua potente vettura assieme all’amica per tornare a casa.